venerdì 1 febbraio 2013

Torta salata agli asparagi

Questa torta salata è splendida, io l'adoro. E' il trionfo degli asparagi, perchè oltre ad essere presenti nel ripieno e nella decorazione, sono presenti anche nell'impasto che ha un gusto davvero particolare.
Per me rappresenta la primavera, perchè la preparo sempre appena comincia la stagione degli asparagi, quindi in primavera.

Ingredienti: (per 10 persone)

300 g di farina 00
1 kg di asparagi verdi
500 g di besciamella (50g farina 00, 50 g burro, ½ l  di latte)
6 uova
200 g di parmigiano grattugiato
150 ml di olio e.v.o.
Sale e pepe nero

Procedimento:
Pulite gli asparagi (tenetene da parte 5 crudi per decorare la torta) e cuoceteli al vapore per 20 min, poi frullateli e divideteli in due parti.



Versate sul piano di lavoro la farina, aggiungete 100 ml di olio, una parte degli asparagi tritati e impastate fino ad ottenere una palla liscia, morbida ed elastica. Lasciate riposare al fresco almeno 30 min coperta da un canovaccio.

Preriscaldate il forno a 180°.
Versate il trito di asparagi rimasto in una ciotola, unite la besciamella, le uova, il parmigiano, salate, pepate e mescolate gli ingredienti.


Tirate la pasta in un disco spesso ½ cm.
Ungete una teglia di diam. 30 cm con un velo d’olio e rivestitela con la pasta. Versate la farcitura, ripiegate la pasta in eccesso verso l’interno sulla farcitura, decorate la sommità con gli asparagi e infornate la torta per 1 h.


Prima di trasferire la torta su un piatto, fatela riposare 10 min nella teglia.
Servite calda o tiepida.

  


Con questa ricetta partecipo al Contest di Terra e Farina


Con questa ricetta partecipo al contest La primavera nel piatto


Con questa ricetta partecipo al contest Profumo di primavera


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui.
Se lasci un commento mi farà sicuramente piacere.
Flo