lunedì 4 febbraio 2013

Lasagne al pesto e un giochino


Valentina del blog Una fetta di paradiso mi ha invitata a partecipare a questo gioco per conoscerci meglio.
Il gioco si sviluppa sul rispondere a  11 domande indicate, pensare poi ad 11 blogger e rivolgere a loro altre 11 domande, tutto ciò per conoscerci meglio.

Intanto voglio ringraziarla per avermi indicata fra le sue 11 blogger:giovedì sarà un mese che ho aperto il blog e il fatto che qualcuno mi indichi per fare questo giochino mi fa un immenso piacere.

Le domande di Valentina sono:

1)Appena rientrate in casa qual è la prima cosa che fate?
In questo periodo che i termosifoni funzionino. :)  


2)Preferite la Nutella o la confettura? 
Confettura, di albicocche.

3)Per voi vale il detto :”Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi?” 
Si, di solito si.

4)Quando trovate un dolce che vi piace lo preparate subito o aspettate? 
Alla prima occasione lo preparo.

5)Vivete alla giornata o programmate tutto nei minimi dettagli? 
Mi piace programmare le cose.

6)Descrivete 3 aspetti di voi che richiamino 3 tipi di dolci. 
3 sono tanti, di sicuro sono collerica, mi infiammo subito, come un dolce flambè. :)

7)Nei dolci usate più zucchero semolato, zucchero vanigliato, zucchero di canna, miele o dolcificanti?
Zucchero semolato

8)Se foste pasticceri/e che tipo di dolce proporreste nel vs negozio nel periodo di San Valentino?
Un enorme macaron a forma di cuore.

9)Avete mai avuto un rimpianto? Se sì, quale?
Si, non aver cambiato lavoro prima di un periodo così difficile, dato che già non mi piaceva.

10)Se poteste rinascere in cosa o chi vorreste rincarnarvi?
Credo in un animale, lontano dai meccanismi perversi e autodistruttivi dell'essere umano.

11)Dite una cosa di voi che le altre persone dicono spesso di voi.     
Che sono troppo pignola. 

Le mie domande:
  1. qual è il vostro film con tema culinario preferito?
  2. quale cioccolato preferite per fare i dolci? fondente, al latte o bianco?
  3. quale tipologia di piatto preferite cucinare (antipasti - primi....)?
  4. qual è il vostro piatto forte in cucina, quello che vi riesce meglio, che è sempre una garanzia?
  5. e qual è invece il piatto che avete cucinato che ha fatto più furore fra amici e parenti?
  6. qual è "l'aggeggio" senza il quale non potreste cucinare nulla (tipo frullatore, mixer....)
  7. qual è invece "l'aggeggio" dei vostri sogni, quello che ancora vi manca ma lo vorreste tanto?
  8. qual è il vostro libro di ricette preferito?
  9. qual è il vostro cuoco preferito?
  10. qual è la stagione che preferite per le vostre ricette?
  11. qual è il vostro ingrediente preferito per cucinare?
I miei 11 blog:

Andante con gusto 
Brad and butter... 
B per biscotto 
curry e caramello 
Dolci a go go 
Trattoria da Martina 
Semplicemente pepe rosa 
La ciliegina sulla torta 
La tana del coniglio 
La petite cuiliere 
Fior di rosmarino 
 


E ora la ricetta.
Cosa c’è di meglio per un pranzo domenicale di una bella teglia di lasagne fumanti?
Questa è l’ideale per chi non ama la classica lasagna al ragù di carne. 

Igredienti: 
300 g di pasta fresca all’uovo in sfoglia
30 g di parmigiano
80 g di pesto
olio
sale

Per la besciamella:
40 g di burro
40 g di farina
½ l di latte
sale
noce moscata



Procedimento: 

Preparate la besciamella sciogliendo il burro in un pentolino, unite la farina e lasciate cuocere per 2 o 3 minuti, mescolando bene.
Versate il latte poco per volta e fate cuocere a fuoco basso, sempre mescolando fino a quando la salsa sarà densa. Unite sale e noce moscata.

Cuocete in acqua salata bollente, alla quale avrete aggiunto un cucchiaio d’olio, la pasta, una sfoglia alla volta, scottandola per qualche secondo. Scolatele e stendetele su un canovaccio perché si asciughino.

In una ciotola mescolate la besciamella e il pesto. Ora prendete una pirofila e stendete 2 cucchiai di questo composto sul fondo. Coprite con uno strato di pasta. Versate sopra la salsa e poi il parmigiano.
Continuate fino a esaurire gli ingredienti, terminando con la salsa e una spolverata di parmigiano. Mettete sulla superficie della lasagna dei fiocchetti di burro e infornare a 180° C per 20 minuti.





Con questa ricetta partecipo al contest Strati su ... strati!!!

 

 
 

7 commenti:

  1. adoro il pesto. Ciao Floriana ti aspetto da me per giocare insieme e conoscerci un pò meglio.
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2013/02/giochiamo-per-conoscerci.html
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa davvero piacere che tu mi abbia incluso nella lista per il tuo gioco.
      a presto

      Elimina
  2. Cara Floriana. Che bel gioco. Se posso passo la palla, ma ho già 3 post programmati da qui a fine febbraio. Vediamo come posso fare...intanto grazie per avere pensato a me e per le lasagne....gnam!
    Pat

    RispondiElimina
  3. Ciao Floriana, piacere di conoscerti e grazie per avermi inclusa fra gli 11 blog ai quali hai passato la palla per questo grazioso giochino...spero solo di trovare il tempo per poterla passare anch'io la palla...
    Adoro le lasagne al pesto e le tue sono una meraviglia. Ciao cara, a presto!

    RispondiElimina
  4. ciao, hai mai provato a farcirle con le patate ed i fagiolini? Complimenti per il blog! (il prof del pulman ;-)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a di qui.
Se lasci un commento mi farà sicuramente piacere.
Flo