domenica 14 luglio 2013

Ricetta vintage: budino al cioccolato, senza zuccheri aggiunti

Il 14 luglio la Francia festeggia la presa della Bastiglia.
Il 14 luglio 2003, invece, io festeggiavo il giorno della mia laurea.
Il giorno tanto temuto della discussione della tesi.
Quindi per festeggiare, un bel dolce agè: il budino al cioccolato, e per renderlo più attuale, lo facciamo senza zuccheri aggiunti.


Ingredienti:

500 ml di latte
200 g di cioccolato fondente senza zuccheri aggiunti Venchi
10 g di colla di pesce


Procedimento:

Mettete il latte in un pentolino sul fuoco e scaldatelo fin quasi a bollore. Nel frattempo mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda.


Quando il latte sta per bollire unite il cioccolato tritato grossolanamente. Mescolate finchè il cioccolato si è sciolto, portate a bollore e aggiungete la colla di pesce ben strizzata.
A questo punto mescolate ancora per un paio di minuti e poi spegnete.
Ora versate il composto ancora caldo negli stampi, lasciate raffreddare e poi mettete in frigorifero per 4 ore.


Con questa ricetta partecipo al contest Dolci freschi
 

10 commenti:

  1. Un giorno indimenticabile! Come indimenticabile è questo dessert dolcissimo e leggero...senza sensi di colpa! :)
    Un caro saluto,
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  2. Una pure prelibatezza.... Bel ricordo, ottimo modo per festeggiare :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Carissima bel modo per festeggiare l'anniversario della tesi..molto goloso il budino con un cioccolato doc che non mollerò mai! Bacioni! Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Che bello, l'anniversario della tesi, io quest'anno compio 10 anni!!!!
    Budini interessanti.
    Un abbraccio Flo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo coetanee di laurea allora! ;)
      Baci

      Elimina
  5. Vintage e light...promosso a pieni voti anche questo bel budino!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a di qui.
Se lasci un commento mi farà sicuramente piacere.
Flo